martedì 30 ottobre 2007

L’ACU tra i fondatori dell’Osservatorio Nazionale Permanente sulla Ristorazione Scolastica

Nasce a Genova, nell’ambito della 4° edizione della “Scuola dei Sapori” il Primo Osservatorio Permanente per monitorare e valutare la qualità della ristorazione scolastica.

Il Dipartimento Agricoltura e Alimentazione di ACU-Associazione Consumatori Utenti fa parte del Comitato di redazione delle linee guida mentre, per quanto riguarda l’Osservatorio, è membro costituente insieme a diversi comuni, aziende di ristorazione, aziende di produzione e le loro organizzazioni.

Lo scopo è quello di individuare le linee guida per la ristorazione scolastica in collaborazione con un comitato di redazione composto da esperti appartenenti a vari settori del pubblico e del privato.

Le linee guida intendono definire un metodo unico per valutare qualitativamente la ristorazione scolastica dai diversi punti di vista: da quello del “committente” a quello del “fornitore”. L’obiettivo è il miglioramento del servizio di ristorazione attraverso la identificazione di eventuali errori, inefficienze e non conformità.


L’Associazione Consumatori Utenti con il progetto “Mangiare Fuori Casa” dal 2004 al 2006 ha svolto un’attività di censimento e valutazione anche delle mense sul tutto il territorio italiano, e lavora da anni a livello europeo in merito a tematiche alimentari – dichiara Roberto Spigarolo Responsabile Dipartimento Agricoltura e Alimentazione di ACU - ed è ben felice di portare il proprio contributo all’interno di un progetto che tende a migliorare la qualità della ristorazione scolastica”


Ufficio stampa Associazione Consumatori Utenti
Encanto comunicazione
Cristina Cobildi - Roberto Gazzini 02/66983707 – Cell. 348 3575790

1 commento:

Anonimo ha detto...

mi fa molto piacere apprendere di questa iniziativa.Ma come è posibile intervenire e partecipare o seguire da vicino i lavori di questo Osservatorio ? abito a Bologna , Cristina