martedì 21 ottobre 2008

Rinnovabili Sì, Nucleare No

Tour nazionale di Piccoli Comuni sul tema: “Energia rinnovabile Si, Nucleare No. Una scelta netta, senza se e senza ma, quella del Coordinamento Nazionale Piccoli Comuni sul tema dell’energia pulita in Italia. “Il Paese ha urgente necessità di uscire dal “sogno mediatico” per tornare a toccare con mano una realtà dura e per molti aspetti di clamoroso declino   - avverte il Portavoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano, in occasione della presentazione sul web del tour di sensibilizzazione nazionale sui temi energetici – Nel Paese c’è l’idea sbagliata che la soluzione al problema di autonomia energetica del Paese passi attraverso il nucleare, giustificandola con la drammatica situazione di totale dipendenze energetica dal resto del Mondo. La verità è che al Paese manca una visione complessiva, una vera politica in materia energetica e soprattutto azioni vere per quanto concerne le fonti energetiche rinnovabili. A dimostrazione plastica del disastro l’assenza di misure utili alla ricerca ed all’innovazione. E’ paradossale che un Paese come l’Italia non disponga di tecnologia propria perfino nel campo delle torri eoliche. L’Italia e soprattutto il Mezzogiorno – l’impegno del leader di Piccoli Comuni -  possono diventare polo energetico europeo da fonti rinnovabili se riusciamo a mettere in campo un progetto industriale nazionale serio, efficace ed efficiente”.
L’Addetto Stampa
www.piccolicentrieuropei.com

Nessun commento: