giovedì 13 novembre 2008

Nuovo incidente a Ciampino, aereo Ryanair a fine pista circondato da pompieri e ambulanze

COMUNICATO STAMPA

Ciampino, 10 novembre 2008

Questa mattina intorno alle 8, un forte rumore ha fatto spaventare gli abitanti di Ciampino: un aereo Ryanair è stato visto sobbalzare sulla pista e con grande rumore e fumo terminare la sua corsa negli ultimissimi metri di pista, arrestandosi a poche decine di metri dalla trafficatissima Via dei Laghi e dal muro di auto piene di pendolari che a quell’ora la affollano.

Subito un nugolo di camion dei pompieri, di ambulanze e di mezzi di soccorso ha circondato l’aereo.

Ancora una volta si è sfiorata la tragedia, ancora una volta sono confermate le paure degli abitanti di Ciampino, di Marino e del X Municipio di Roma che continuano a lanciare appelli al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e a tutte le altre Istituzioni affinché venga drasticamente decongestionato questo aeroporto troppo piccolo e pericoloso per l’enorme traffico che deve sopportare.

L’ARPA Lazio ha già dimostrato che questo aeroporto è fuorilegge per il rumore e questo nuovo incidente dimostra che è anche pericoloso per i cittadini e per chi lo utilizza.

Ricordiamo che le case di Ciampino sono a soli 150 metri dalla pista e quelle di Marino appena sotto la rotta di decollo, così come sono sotto la rotta di atterraggio le case di Cinecittà.

Come già abbiamo fatto solo pochi giorni fa, facciamo appello al Ministro Matteoli e alle Autorità di controllo per l’immediato trasferimento dei voli civili dall’aeroporto di Ciampino.

COMITATO PER LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE DELL’AEROPORTO DI CIAMPINO

www.comitatoaeroportociampino.it

info@comitatoaeroportociampino.it

Nessun commento: