giovedì 20 agosto 2009

Aria fuorilegge a Milano.

Anche oggi la stampa cittadina pubblica dati allarmanti sull'inquinamento atmosferico. Sarebbero già stati superati i limiti di ozono da ben  46 giorni dall'inizio dell'anno! Un sondaggio della Camera di Commercio, su un campione rappresentativo di 1000 persone, rileva che il problema numero uno a Milano è rappresentato dall'inquinamento. Chi abita in città mette in evidenza la mancanza di spazi verdi adeguati ma, nonostante questa situazione, i quattro quinti dei milanesi dichiarerebbe di vivere bene a Milano.

Ci auguriamo tutti di non entrare a far parte di quella nutrita schiera che ogni anno finisce  al pronto soccorso con la cosiddetta "asma milanese".

A chi presentare il conto?

Invitiamo tutti i nostri lettori a visitare il seguente sito:  http://www.genitoriantismog.it/documentazione.php

nel quale la dott.ssa Lisa Vozza presenta sinteticamente una documentazione scientifica sugli effetti sulla salute provocati dall'esposizione allo smog.

La Redazione

Nessun commento: