lunedì 14 settembre 2009

Elettricità: sanzioni per oltre 57 mila euro all'Azienda Sondriese Multiservizi S.p.A. e alla Società Voghera Energia Vendita S.p.A.

Pubblichiamo di seguito un comunicato dell'Autorità per l’energia elettrica e il gas sulle sanzioni comminate a due Società di vendita per violazione degli obblighi di trasparenza connessi al servizio telefonico commerciale.

La Redazione ACU

 

Milano, 11 settembre 2009 – L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha irrogato una sanzione pecuniaria pari a 25.822,84 euro all’AZIENDA SONDRIESE MULTISERVIZI S.P.A e una sanzione pecuniaria pari a 32.000 euro alla società VOGHERA ENERGIA VENDITA S.P.A., per violazione degli obblighi di trasparenza connessi al servizio telefonico commerciale (delibera 272/07).

I servizi telefonici delle due società citate non prevedevano infatti un messaggio iniziale che chiarisse che le informazioni fornite riguardavano il mercato libero dell’energia elettrica anziché il servizio di maggior tutela, ovvero i prezzi fissati dall’Autorità per le famiglie e alle piccole imprese che non abbiano ancora deciso di scegliere le offerte di un nuovo fornitore sul mercato libero.

La gravità delle violazioni accertate, per quanto rilevante, è risultata attenuata dalla ridotta estensione temporale, dall’atteggiamento collaborativo dimostrato dalle società nel corso dei rispettivi procedimenti e dal fatto che le stesse si sono prontamente adeguate agli obblighi in precedenza disattesi: AZIENDA SONDRIESE MULTISERVIZI S.P.A. già prima dell’avvio del procedimento sanzionatorio, VOGHERA ENERGIA VENDITA S.P.A. subito dopo.

Le delibere (VIS 86/09 e 87/09) sono disponibili sul sito www.autorita.energia.it.

Nessun commento: