mercoledì 24 marzo 2010

Diario pendolare: bollettino dal quarto mondo

Martedì 23 marzo

Si dice che dal fondo (o dal baratro) si possa solo risalire, tranne nel caso dei servizi forniti dal "gruppo FS", perché lì continuiamo a precipitare in un pozzo senza fondo colmo di "disastri".

In alcuni documentari "girati" nelle zone più povere dell'India è stato mostrato, tra le altre cose, in quali condizioni (gravissime) stia versando il servizio ferroviario; vedendo quelle immagini, non mi sono affatto rincuorato, perché ho capito che coi treni (non ci volevo credere!!) in Italia siamo messi anche peggio!

Passiamo ai fatti: oggi il reg. 2274 è arrivato a Piacenza:  a)sprovvisto della carrozza di prima classe, b)con una carrozza chiusa o fuori servizio; c)la porta di una carrozza non accessibile a causa della presenza di vomito sulla scaletta; Naturalmente non è stato diffuso alcun avviso sui disservizi di cui sopra e, tantomeno, alcuna scusa ancorché impersonale per il disagio arrecato; quindi, per capire il perimetro del "dramma odierno", ho dovuto farmi di corsa una A/R sul marciapiede, dopodiché sono salito sull'ultima carrozza di coda, per essere poi più "comodo" in discesa a Rogoredo, dove le scale del sottopassaggio sono sistemate più o meno in corrispondenza di quel settore.

Sono riuscito a fiondarmi nell'unico posto disponibile, su un sedile lercio, schifoso e puzzolente, ma "casa FS" offre questo!

Alcuni pendolari sono rimasti in piedi:

dentro di me ho pensato che, a Lodi, la situazione sarebbe degenerata ulteriormente, perché là,di persone ne scendono poche e ne salgono tantissime! E così è andata: i passeggeri saliti a Lodi han dovuto aggrapparsi ai portapacchi, compiere miracoli  di equilibrio e,ahi loro,alcuni hanno dovuto "convivere" con le nauseanti esalazioni provenienti della vomitata di cui sopra.

Per quanto mi riguarda, ho trascorso venti minuti terribili, col gomito di un uomo vicino ad una tempia e lo zaino di una studentessa appoggiato al torace!

ESIGIAMO IL RIMBORSO "INTEGRALE" DELL'ABBONAMENTO DI PRIMA CLASSE, PERCHE' DA ALCUNI MESI A QUESTA PARTE, DI CARROZZA CE N'E' SOLO UNA, A VOLTE NEMMENO QUELLA E, COMUNQUE, MOLTO SPESSO,  NON CI SI SIEDE PERCHE' I FURBI OCCUPANO ABUSIVAMENTE I POSTI SENZA AVERNE IL DIRITTO E IL PERSONALE DI BORDO E' SEMPRE LATITANTE.

Non passa comunque inosservato il ritardo odierno di 6 minuti; GRAZIE ANCORA DI TUTTO "CARO" GRUPPO FS!!

Ringraziandovi per la pazienza, per la consueta disponibilità e per la diffusione  di queste segnalazioni che state effettuando in varie forme, saluto cordialmente

Massimiliano Davoli

Nessun commento: