giovedì 22 marzo 2012

La sensibilità chimica multipla (MCS) e l'elettrosensibilità sono malattie che devono essere riconosciute dall'Organizzazione Mondiale della Sanità

Cari Tutti,

vi giriamo il testo della Dichiarazione Scritta tradotta in Italiano che, insieme a Francisca Gutierrez di Asquifide, siamo riusciti a far presentare da cinque parlamentari europei. 

Questa Dichiarazione vuole impegnare il Parlamento Europeo a promuovere il riconoscimento della MCS e della Elettrosensibilità da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, nel codice ICD-11 che è in corso di preparazione.
Al momento la dichiarazione è appoggiata da solo cinque parlamentari e abbiamo bisogno che ottenga il sostegno della maggioranza dei parlamentari - che sono 755 - con la massima urgenza perché sarà votata tra il 12 marzo e il 14 giugno 2012.

Vi invitiamo pertanto a scrivere ai parlamentari italiani affinché appoggino questa dichiarazione.

Alleghiamo le loro email. Vi invitiamo anche a sollecitare tutti gli altri malati e le altre associazioni affinché si adoperino a contattare e a scrivere ai parlamentari europei.

Di seguito trovate:
1.       http://www.associazioneacu.org/files/Il testo originale della dichiarazione scritta.pdf
2.       http://www.associazioneacu.org/files/Il testo in italiano.pdf
3.       http://www.associazioneacu.org/files/Le email dei parlamentari europei.xls

Questa è un'occasione storica, unica, di spingere l'OMS a fare il riconoscimento di queste due malattie. E' il momento di attivarsi!!!

Cordiali saluti.

Dott.ssa Francesca Romana Orlando
Vice Presidente di AMICA
Associazione Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale
C.P. 3131 - 00121 Roma
www.infoamica.it
amica@infoamica

Nessun commento: