mercoledì 7 novembre 2012

Cosmetici falsi, responsabili di dermatiti e allergie

Boom di vendite per i cosmetici contraffatti cinesi. Secondo dati recenti, l'aumento della falsificazione nel mercato della cosmesi e della cura del corpo è pari al 264%. Un vero e proprio fenomeno in crescita costante, purtroppo non esente da rischi che interessa un prodotto su quattro di quelli in commercio. I principali rischi cui si può incorrere sono allergie, dermatiti, e in alcuni casi, shock anafilattici. Per evitare queste spiacevoli conseguenze, nel momento dell'acquisto è bene affidarsi sempre e solo a canali conosciuti e, se necessario, chiedere informazioni al personale di vendita o, nel casi di richieste di cosmetici particolari, consultare un dermatologo.
Movimento Consumatori

Fonte: "Io non voglio il falso" Newsletter n. 6,  Ottobre 2012, Associazioni dei Consumatori/MISE - Dalla parte del consumatore contro la contraffazione

Nessun commento: