giovedì 20 dicembre 2012

La pillola anticoncezionale mi ha reso disabile

 

Il caso choc di una ragazza francese di 25 anni, con handicap al 65%. Denunciato il colosso farmaceutico Bayer. E' il primo caso di effetti devastanti dovuti a questo tipo di farmaco

Marion ha 25 anni ed è disabile al 65%. Marion è la prima donna che ha denunciato gli effetti "devastanti" di una pillola anticoncezionale prodotta dalla Bayer.
E per questo Marion Larat ha deciso di citare in giudizio il colosso farmaceutico tedesco.
I fatti risalgono al 2006 quando Marion è rimasta colpita da un ictus. Al risveglio dal coma, Marion è entrata in un icubo. Oggi la ragazza soffre di emiplegia, afasia, epilessia ed è disabile al 65%.
Appena tre mesi prima dell'incidente vascolare cerebrale Marion, per sconfiggere l'acne, ha iniziato ad assumere il farmaco contraccettivo: il Meliane.

Oggi Marion ha sporto denuncia presso il tribunale di Bobigny, vicino a Parigi, contro il laboratorio Bayer Santè per danni involontari alla sua integrità fisica. Una denuncia estesa anche all'Agenzia sanitaria francese per la sicurezza dei farmaci (ANSM) per "violazione del principio di precauzione" perchè l'agenzia non ha mai chiesto il ritiro dal mercato del farmaco in questione.

Che il suo ictus, con le gravi conseguenze che ne sono derivate, fosse dovuto alla pillola lo ha scoperto nel 2010 quando Marion ha incontrato un ragazzo e ha deciso di riprendere la pillola, interrotta al momento dell'attacco cerebrale. È a quel punto che alcune analisi hanno rivelato un'anomalia genetica: Marion è portatrice del fattore V di Leiden, una variante della proteina fattore V umana che aumenta il rischio di trombosi venosa.

In questi casi l'uso di contraccettivi orali è sconsigliatissimo. Ma "mai nessuno ha proposto a Marion di effettuare controlli sui fattori di coagulazione prima di prescriverle la pillola. Nè le sono mai stati chiesti gli antecedenti familiari", ha precisato Andrè Larat. (CityNews, 15/12/2012)

vedere anche:

Chiediamo aiuto! La Coalizione contro i pericoli derivanti dalla Bayer è a serio rischio.

Coalizione contro i pericoli derivanti dalla Bayer
www.cbgnetwork.org (anche in italiano)
CBGnetwork@aol.com
Fax: (+49) 211-333 940   Tel: (+49) 211-333 911

Mandate un messaggio e-mail se desiderate ricevere la nostra newsletter gratuita in Italiano e/o in Inglese.
Abbiamo bisogno del vostro aiuto. Le nostre campagne internazionali sono costose, non riceviamo alcuna sovvenzione pubblica e dipendiamo interamente dalle vostre donazioni.
Potete inviare un assegno bancario a
CBG, Postfach 15 04 18, 40081 Duesseldorf, Germania
o un bonifico bancario al seguente numero di conto corrente:
8016 533 000 presso GLS Bank, Germany
sort code: 430 609 67
Codice BIC (Bank Identifier Code) /SWIFT : GENODEM1GLS

IBAN (International Bank Account Number):  DE88 4306 0967 8016 5330 00
Ricordate che un bonifico bancario all'interno dell'Europa costa normalmente quanto un bonifico all'interno del vostro paese se si forniscono i codici BIC e IBAN della banca destinataria.

Gruppo di consulenza scientifica
Prof. Dr. Anton Schneider, biologo
Prof. Dr. Juergen Rochlitz, chimico, già membro del parlamento tedesco
Wolfram Esche, legale
Dr. Sigrid Müller, farmacologo
Prof. Rainer Roth, esperto in scienze sociali
Eva Bulling-Schroeter, membro del parlamento tedesco
Prof. Dr. Juergen Junginger, designer
Dr. Janis Schmelzer, storico
Dr. Erika Abczynski, pediatra

1 commento:

Anonimo ha detto...

[url=http://buyonlinelasixone.com/#6177]buy cheap lasix[/url] - lasix cost , http://buyonlinelasixone.com/#20641 order lasix